venti persone che ami se ne andranno ti chiederai se c’entrerà dio *

la senti dentro
la fine dell’estate
malinconia
che risale
da angoli dimenticati
di alcuni ricordi
che si trascinano
dietro profumi
come quello dell’erba
dopo la pioggia
e ti ritrovi
a pensare
allo scorrere
inesorabile del tempo
la vita
che fugge in un lampo
e quasi non sei pronto
anche se qualcuno
dice di esserlo sempre
sta mentendo

* Di vino – Marta sui tubi

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito